Tutti gli articoli di stampa

I residenti di Comenduno verso il comitato anti antenna

ARABERARA 11 gennaio 2008 P

Dalla raccolta firme ad un vero e proprio coordinamento tra cittadini,magari per arrivare alla costituzione di un vero e proprio comitato anti antenna. A Comenduno di Albino prosegue la protesta dei cittadini che si sono ritrovati a ridosso delle proprie abitazioni e soprattutto a pochi metri dal polo scolastico l’antenna di telefonia mobile. “In questi giorni – spiegano i residenti – abbiamo raccolto le firme per far spostare l’antenna, firme che verranno discusse nel prossimo consiglio comunale. Nel frattempo ci stiamo organizzando con un coordinamento formato da cittadini che sta portando avanti le varie forme di protesta. Oltre allo spostamento dell’antenna stiamo valutando anche di chiedere i danni al comune per il deprezzamento immobiliare subito dalle nostre abitazioni dopo l’arrivo dell’antenna. Oltre al possibile danno alla salute dei residenti,l’antenna di telefonia mobile ha sicuramente portato ad un deprezzamento del valore delle nostre abitazioni. Il coordinamento dei cittadini potrebbe poi trasformarsi nei prossimi giorni in un vero e proprio comitato anti antenna. In queste settimane abbiamo raccolto 1500 firme contro l’antenna, se l’amministrazione comunale non terrà conto delle nostre richieste cercheremo di dare vita ad un vero comitato per portare avanti questa lotta contro il traliccio imposto dalla maggioranza che guida il paese di Albino.